TOUR TREKKING MOLISE INSOLITO ( 15 - 19 SETTEMBRE )

Tour Trekking  Molise Insolito  ( 15 - 19 Settembre )

 

 

1° GIORNO: VERSO IL MOLISE - ISERNIA

Partenza dai luoghi convenuti in orario stabilito. Proseguimento via autostrada con soste lungo il percorso. Pranzo libero. Arrivo ad Isernia e incontro con la guida locale per la visita della città. Isernia fu capitale di popoli di origine sannitica e nonostante i bombardamenti che la colpirono durante la Seconda Guerra Mondiale è riuscita a conservare parte del suo ginale . Il centro storico si contraddistingue per i vicoli stretti e monumeti importanti: la Fontana Fraterna, realizzata nel trecento in onore di Papa Celestino V , la Cattedrale, che custodisce un'icona bizantina conosciuta come Madonna della Luce. Proseguimento verso l'hotel. Sistemazione nelle camere . Cena. In serata breve briefing-incontro con la nostra guida ambientale escursionistica che ci presenterà il programma dei giorni successivi .

 

2° GIORNO: Dislivello: COLLEMELUCCIO - PIETRABBONDANTE - AGNONE

DIslivello:100 m saliscendi – Lunghezza: 10 km – 

Prima colazione in hotel dopo la quale partenza in bus per l'escursione nella Riserva Naturale di Collemeluccio ( patrimonio UNESCO ) caratterizzata dalla presenza di uno degli ultimi relitti di bosco di abete bianco, un tempo invece ampiamente diffuso su tutto l'Appennino. Nel pomeriggio, al termine dell'escursione sosta a Pietrabbondante , rinomato per una preziosa area archeologica sannita con il teatro e il santuario. Visita guidata del sito archeologico “ Santuario della Nazione “. Al termine della visita trasferimento ad Agnone. Tra la fine del '700 e 'inizio dell' '800questa cittadina contava diverse fonderie e numerose botteghe di artigiani ramai; proprio qui nasce una delle più antiche fonderie di campane al mondo. Visita all'antica fonderia Marinelli dove la lavorazione si tramanda da quattro generazioni. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

3° GIORNO: ROCCAMANDOLFI - SELLA DELLE VALLOCCHIE - ROCCA MAGINULFO

 Dislivello :500 m  – Lunghezza: 15 km circa –

Prima colazione in hotel dopo la quale partenza in bus cerso Roccamandolfi conosciuto come il borgo dei Briganti. Partenza dell'escursione dal rifugio di Guado da Melfa ( 1270 slm )in territorio di Roccamandolfi sito sulla strada di collegamento che dal paese raggiunge Campitello di Roccamandolfi , grande pianoro carsico posto su una quota do 1230 metri slma circa 10 km dal paese . Lescursione si sviluppa ad anello  su strada carrarecciasu fitto bosco di Faggio si attraversano pianori carsici di rara bellezza. Ils entiero costeggia la sinistra orograficadel Monte Valle dei Lupi (1530 mt slm ). Si giunge così alla Sella delle Vallocchie Scure e poco distante al suggestivo e panoramico affaccio della “Precia”, una lunga cengia rocciosa che scende rapidamentesulla Valle delle Secine in territorio Campano. Il panorama, condizioni meteo permettendo, è veramente notevole. Pranzo al sacco. Pomeriggio si ritorna al Rifugio del Guado La Melfa. Nel tardo pomeriggio visita ad un caseificio artigianale con lavorazione della pasta filata.

Rientro in hotel . Cena . Escursione serale con salita alla Rocca Maginulfo, fortezza di origine longobarda. Qui si potrò godere della volta celeste, con osservazione e narrazione di miti e leggende  legate alle costellazioni e alla Fortezza di rocca Maginulfo . Rientro in hotel in nottata.

 

4° GIORNO: PARCO NATURALE DEL MATESE - PESCASSEROLI

 Dislivello: 570 m – Lunghezza 8 km +Dislivello saliscendi – lunghezza 3 km

Prima colazione in hotel e trasferimento presso l'imbocco del sentiero del Parco Nazionale del Matese che costituisce il polmone verde del Molise Centrale con un elevata biodiversità. Al suo interno l'Oasi WWF più estesa dell'Italia peninsulare , che è uno scrigno di bellezza straordinaria. Percorreremo , partendo da una quota di 1570mt slm, parte del sentiero denominato 100DM – dove DM vuol dire Dorsale del Matese-, per giungere nei pressi di località “Chianetta “ a quota 1007mt slm , quindi un sentiero che, perdendo di quota è immerso in foreste di  Faggi che fanno da cornice ai pianori di origine carsica , tra cui gli Abissi più profondi d'Europa: Pozzo della Neve , Cul di Bove . Scopriremo la storia speleologica di questi abissi e le loro caratteristiche. Pranzo al sacco . Trasferimento in bus presso l'imbocco del Tratturo Pescasseroli – Candela. Inizio del percorso . Lungo il Regio Tratturo Pescasseroli – Candela si incontrano edifici e manufatti che nei secoli hanno rappresentato punti nodali del commercio e della sosta, come taverne e masserie, o aree archeologiche , fra queste quelle di Attila: la città prima sannitica e poi romana , sorta e cresciuta grazie all'economia del Tratturo che la attraversa in modo longitudinale. Tutto il tracciato è ricoperto da una Flora spontanea costituita  dafiori, erbe aromatiche e officinali. Cespugli di rosa canina e biancospino. Arrivati ad Altilia avremo la èpossibilità di una visita guidata agli scavi della città antica di Saepinum. Al termine della visita del sito archeologico ritorno in hotel. Cena e pernottamento.

 

5° GIORNO: CAMPOBASSO - RIENTRO ALLE SEDI

Prima colazione in hotel dopo la quale trasferimento a Campobasso e mattinata dedicata alla visita della della città capoluogo del Molise; il nome della città deriva dalla fondazione della “città nuova” costruita nel “campo basso” nel 1814. Il centro storico di Campobasso è costruito da un intreccio di vicoli e scalinate che si inerpicano intorno al castello Monforte che domina la città. Passeggiando nel centro si incontrano tanti palazzi degni di nota e bellissime chiese. Ripartenza per il rientro alle sedi. Pranzo libero lungo il tragitto. Arrivo previsto in tarda serata.

 

PARTENZA GARANTITA CON UN MINIMO DI 15 PERSONE PARTECIPANTI AL VIAGGIO\TREKKING 

Partenza garantita da Carrè \ Schio \ Thiene \ Marostica \ Bassano del Grappa \ Vicenza

Quota di partecipazione € 735,00

LA QUOTA COMPRENDE:

viaggio in pullman granturismo,sistemazione in hotel 3 stelle superiore con trattamento di mezza pensione in camere doppie ( letti separati o letto matrimoniale – per coppie ),packed-lunch per il 2°\3°\4° giorno ( pranzo al sacco ),guida ambientale escursionistica autorizzata locale Aigae per tutta la durata delle escursioni ,visite come da programma, assicurazione annullamento Covid-19


LA QUOTA NON COMPRENDE:

extra di carattere personale,tutto ciò non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”,sistemazione in camera singola

 

COMPILA IL MODULO SOTTOSTANTE PER INFORMAZIONI